Categorie
Uncategorized

6 verità sul sesso nelle relazioni a lungo termine

Come dovrebbe essere il sesso in una relazione a lungo termine? È probabile che, se ti stai ponendo la domanda, la tua vita sessuale in una relazione a lungo termine stia probabilmente incontrando qualche problema. Forse il sesso è diminuito nella tua relazione, o forse il sesso è diventato semplicemente noioso, scomodo o obbligatorio invece che effettivamente divertente. Parliamone!

 

1. Il sesso generalmente migliora le relazioni

Molte ricerche hanno dimostrato un forte legame tra una buona vita sessuale e una relazione complessivamente felice. La soddisfazione sessuale contribuisce alla soddisfazione della relazione. Un altro studio ha scoperto che il buon sesso può anche compensare gli effetti negativi dei problemi di comunicazione nelle relazioni. Inoltre, fare meno sesso di quello che si vorrebbe fare può rendere la relazione meno stabile e aumentare la probabilità di una rottura. Detto questo, quanto sia importante il sesso in una relazione – e quale frequenza del sesso sia considerata soddisfacente – dipende solo dalle persone coinvolte. Alcune persone non sono così interessate al sesso, e non ne hanno particolarmente bisogno per avere una relazione felice. Ciò che è importante è che tu e il tuo partner possiate parlare di ciò che ognuno di voi vuole dalla propria vita sessuale, riconoscere eventuali discrepanze e trovare il modo di assicurarsi che i bisogni di entrambi siano soddisfatti.

 

2. Il sesso tende a diminuire nelle relazioni a lungo termine

L'inizio di una relazione tende a coinvolgere un sacco di energia sessuale perché è nuovo, e si sta esplorando l'intimità fisica con qualcuno per la prima volta. La novità e l'ondata di sostanze chimiche che ci fanno sentire bene quando ci si innamora spiegano perché spesso c'è molto sesso all'inizio della relazione. Quando queste cose si esauriscono, le coppie si stabilizzano in un flusso e riflusso regolare del desiderio, che di solito è più basso del sesso durante la fase iniziale della connessione.

 

3. È normale che le persone non abbiano voglia di fare sesso a volte

L'interesse delle persone per il sesso va e viene a fasi alterne a seconda di una serie di fattori. Questi potrebbero includere:

  • livelli di stress
  • mancanza di sonno
  • fluttuazioni ormonali
  • effetti collaterali dei farmaci
  • problemi di salute mentale
  • immagine corporea
  • problemi di relazione
  • cambiamenti di vita (un nuovo lavoro, un nuovo bambino, ecc.)

È normale non avere voglia di fare sesso in una relazione. Non è qualcosa su cui giudicare se stessi o il proprio partner.

 

4. Il calo del desiderio può essere collegato a problemi di relazione

Un buon sesso di solito significa una relazione più felice, ma è vero anche il contrario. La ricerca ha trovato una relazione bidirezionale tra la soddisfazione sessuale e la soddisfazione della relazione, il che significa che se non sei felice con il tuo partner, probabilmente non sarai molto felice della tua vita sessuale. Se uno o entrambi i partner non sono interessati al sesso, è possibile che ci siano problemi di relazione sottostanti che vengono nascosti sotto il tappeto e che devono essere affrontati. Per capire cosa sta succedendo, dovrete aprire la conversazione e verificare l'uno con l'altro come vi sentite entrambi sullo stato della vostra relazione. Concentratevi sull'avere una buona relazione, e molte volte il buon sesso seguirà naturalmente.

 

5. Anche gli uomini hanno a che fare con una libido più bassa

Nonostante ciò che gli stereotipi culturali potrebbero suggerire, non tutti gli uomini vogliono fare sesso tutto il tempo, e molti uomini sperimentano cali del loro desiderio sessuale.

 

6. Le persone tendono a godersi il sesso una volta che iniziano a farlo

Le persone sperimentano il desiderio in modo diverso. Molte persone sperimentano un concetto noto come desiderio spontaneo, in cui si trovano casualmente in vena di fare sesso prima che qualsiasi eccitazione fisica o stimolazione abbia avuto luogo. Ma per altre persone, il desiderio sessuale arriva solo dopo l'eccitazione fisica. Questo è noto come desiderio reattivo. Le persone con desiderio reattivo hanno voglia di fare sesso solo quando sono fisicamente eccitate.